Home / News / Sales Funnel: da visitatori a clienti in 4 mosse
11ottobre-blog

Sales Funnel: da visitatori a clienti in 4 mosse

Data:
11 ottobre 2017
/

Un utente che naviga su un sito e-commerce compie un percorso preciso che, se strutturato strategicamente, lo porta a diventare cliente, poi fan, testimonial, fino a essere brand ambassador. Tale percorso nel mondo del Web Marketing viene chiamato Sales Funnel e potremmo immaginarlo come un imbuto di vendita composto da 4 livelli e contenuti diversi che hanno l’obiettivo di portare l’utente all’acquisto:

  1. In cima all’imbuto stanno i contenuti che portano traffico al sito web, targetizzati in modo da far entrare chi realmente è in target con i prodotti/servizi in vendita sul sito: i visitatori atterranno sulla piattaforma attirati da inserzioni di Facebook Advertising e annunci Google AdWords, guidati da articoli e post e accompagnati dal SEO.
  2. Il secondo livello è composto da quei contenuti utili a generare lead: gli utenti vengono fatti atterrare su landing page altamente persuasive e canalizzati da whitepaper, guide, brevi video, ecc.
  3. Nella parte dove l’imbuto inizia a stringersi sono presenti tutti quei contenuti pensati per trasformare i lead in prospect: demo, versioni gratuite e video più lunghi smuovono la curiosità e l’interesse dell’utente, creano in lui il desiderio di provare quel prodotto o servizio. Il visitatore lascia una traccia di sé utile per raggiungerlo e ricontattarlo attraverso azioni di remarketing mirate.
  4. Alla fine dell’imbuto troviamo i contenuti che generano le vendite vere e proprie: grazie a coupon e offerte gli utenti terminano il loro percorso trasformandosi in clienti.

Fare in modo che un visitatore del sito e-commerce acquisti sulla piattaforma e diventi cliente a tutti gli effetti non è un processo fulmineo ma più che altro un’articolata corsa a tappe, un tragitto lungo il quale l’utente va guidato sino alla meta finale. È anche vero che nell’imbuto entra molto ma esce poco: in un processo di vendita è fisiologico che converta una parte minore di coloro che entrano nell’imbuto di vendita (se tutti convertissero parleremmo di un tubo non di un imbuto); tuttavia, è fondamentale garantire che la maggior parte di coloro che entrano nel Sales Funnel ne esca da cliente.

Perché è fondamentale e necessario costruire un funnel di vendita strategico e quanto più efficace possibile?

  • La vendita a freddo è difficile: a meno che il tuo non sia un brand famoso e affermato, sarà quasi impossibile che chi non ti conosce acquisti i tuoi prodotti/servizi.
  • In pochi acquistano al primo accesso: secondo le statistiche, il 97% di chi accede a un sito e-commerce lo abbandona senza convertire. Il 67% però acquisterà in un secondo momento e lo farà se ritornerà sul sito per farlo.
  • Se non ti connetti perdi l’utente: è indispensabile stabilire una connessione, instaurare un’interazione virtuale con il visitatore per fare in modo che torni sulla piattaforma e, una volta atterrato, acquisti.

E tu, hai già il tuo Sales Funnel? Sviluppalo con noi: chiedici come fare.