Home / News / Come trasformare i Like in vendite in 2 mosse
8maggio_blog

Come trasformare i Like in vendite in 2 mosse

Data:
8 maggio 2017
/
Categoria:

Per definizione, il Social Media Marketing è quella branca del marketing che si occupa di generare visibilità sui social attraverso la gestione della comunicazione integrata online e l’ottimizzazione delle pagine web. Tali attività mirano a instaurare relazioni e creare conversazioni con gli utenti/consumatori, permettendo al brand di entrare in contatto con un pubblico nuovo che altrimenti non sarebbe esposto al marchio. Tutto questo ha un unico obiettivo: aumentare le vendite. Investire somme più o meno importanti su Facebook significa, quindi, esporre il brand a specifici utenti per ricevere un Like che potrebbe innescare meccaniche di brand advocacy – indicatore che esprime il massimo grado di fedeltà del consumatore al marchio, riconoscendosi nei valori o nei modelli di comportamento che esso ispira.
Ma in quanti casi le persone acquistano un prodotto perché sono esposti alla sua esistenza su Facebook? L’Harvard Business Review ha condotto una serie di esperimenti per valutare le potenzialità dei Like e testare l’effetto di Facebook sulle azioni dei consumatori. I risultati emersi mostrano che:

  • Un semplice Like – da solo – non ha nessun effetto: non è emerso alcun legame tra il seguire un marchio sui suoi canali social e l’effettuare un acquisto più di un altro. Semplicemente invitare o portare un gruppo di utenti a mettere Mi Piace alla pagina del proprio brand, quindi, non porterà effettivamente alcuna vendita.
  • Il passaparola non è così efficace come nella vita reale: su Facebook l’esposizione degli utenti ai contenuti dei brand è regolata da un algoritmo. Inoltre, se un utente segue un marchio non significa necessariamente che sia interessato a esso. Ne consegue che seguire un brand sui social media non ha generalmente alcun impatto sulle abitudini di acquisto di amici o conoscenti su Facebook.
  • Creare contenuti originali e innovativi non basta per ricevere l’attenzione degli utenti: è difficile che tali contenuti compaiano nel newsfeed degli utenti a meno che questi ultimi non visitino di propria iniziativa la pagina del marchio.

Come fare, quindi, a sbloccare il potere di un Like? C’è una soluzione a tutto e, in questo caso, è l’advertising. Non è un segreto ma un’attività che appartiene al marketing più tradizionale e che permette – attraverso un investimento – di garantire ai propri contenuti originali una certa visibilità su Facebook e di convertire effettivamente i Mi piace degli utenti in vendite.

2 consigli per sfruttare al massimo le potenzialità dei Like:
  • Creare contenuti innovativi e interattivi è un buon inizio, ma è importante promuoverli adeguatamente per ottenere le azioni desiderate da parte degli utenti.
  • Il potere del passaparola del mondo reale è irraggiungibile, ma ci si può avvicinare attraverso programmi di endorsement, adottando testimonial oppure utilizzando i contenuti realizzati dagli utenti stessi e condividendo le loro esperienze.

Unire gli sforzi per realizzare contenuti originali a un tocco di advertising budget può quindi convertire in vendite i Mi Piace dei consumatori più fidati e preziosi, offrendo l’opportunità di migliorare effettivamente i risultati degli investimenti social.

Vuoi ottimizzare la presenza della tua azienda sui Social Media e ottenere risultati effettivi e soddisfacenti? Raccontaci i tuoi obiettivi, ti aiuteremo a realizzarli. Contattaci subito!