Home / News / Social Media Ranking 2018: La Situazione In Italia e Nel Mondo.
09luglioblog

Social Media Ranking 2018: La Situazione In Italia e Nel Mondo.

Data:
9 luglio 2018
/
Categoria:

I Social Media sono strumenti – ormai – irrinunciabili per brand e aziende, indispensabili e altamente strategici all’interno di un piano di comunicazione, ma anche piattaforme sulle quali sempre più utenti condividono contenuti ed entrano in contatto con i marchi che amano.  In poche parole, quindi, la diffusione dei Social Media non accenna ad arrestarsi: i dati parlano di 390 milioni di persone che, negli ultimi 12 mesi e fino alla fine di marzo, si sono iscritti a un social, con una velocità di crescita più alta dell’8% rispetto al trend di crescita per lo stesso periodo nel trimestre precedente.

Capiamo meglio, quindi, il fenomeno analizzando alcuni dati sulla Situazione Social in Italia e nel mondo.

 

Un Mondo In Connessione: i Dati Web.

Prima di guardare al mondo social è fondamentale analizzare lo scenario globale dell’utilizzo di Internet. Ecco qualche dato interessante:

  • Nei primi 3 mesi del 2018 gli utenti internet sono aumentati di 276 milioni.
  • Oltre 3 miliardi di persone utilizzano uno smartphone per navigare sul web e accedere ai social. Gli utenti da mobile sono cresciuti di circa il 2% nei 12 mesi precedenti a marzo.

 

Social Media Ranking 2018: Uno Sguardo Al Mondo.

Il “Digital in 2018 Report” realizzato da We Are Social in collaborazione con Hootsuite mostra che, nel mondo, il numero di persone che utilizzano i social è cresciuto di oltre 100 milioni solo nei primi 3 mesi del 2018, con un aumento del 13%. Gli utenti social sulla Terra sono quindi oltre 3,3 miliardi: quasi la metà della popolazione mondiale, quindi, è presente su almeno un canale social e lo utilizza quotidianamente.

 

La Diffusione Social In Italia.

Anche gli italiani attivi sui Social Media sono in crescita: a marzo le persone connesse ad almeno una piattaforma social erano 34 milioni, con un aumento del 10% rispetto allo scorso anno. Da questi dati emerge quindi che il 57% della popolazione è attivamente presente sui social.

Da quanto dichiarato dagli utenti stessi, le piattaforme che utilizzano maggiormente sono:

  • Al primo posto c’è YouTube con una percentuale di diffusione del 62%.
  • Medaglia di bronzo per Facebook che vanta un 60%.
  • Vicinissimo, poi. WhatsApp con il suo 59%.
  • Seguono Facebook Messenger (39%), Instagram (33%), Google+ (25%) e infine Twitter (23%).

 

Il tool di statistiche online StatCount Global Stats mostra invece una situazione parzialmente diversa per quanto riguarda i primi 6 mesi del 2018, determinando l’assoluto predominio di Facebook.

StatCounter-social_media-IT-monthly-201801-201806-bar

 

Facebook in Italia: Come Sta Andando.

La ricerca Digital 2018 di Digitalic ha raccolto i seguenti dati:

  • Gli utenti italiani su Facebook sono oltre 34 milioni, con un incremento del 10% rispetto al 2017.
  • L’88% degli utenti Facebook Italia accede alla piattaforma da dispositivi mobili.
  • Gli utenti sono per il 48% donne e per il 52% uomini.
  • La fascia d’età più rappresentata è quella tra i 25 e i 35 anni (23% degli utenti), seguita dalle persone con un’età compresa tra i 35 e i 45 anni (22%). Meno presenti, invece, i teenagers: gli utenti italiani dai 13 ai 17 anni sono solo il 4% della base italiana di utenti su Facebook.
  • Il Video è la tipologia di contenuto che crea maggiore engagement con una percentuale del 7,69%; seguono le foto (4,63%) e poi i link pubblicati dalle pagine Facebook.

 

Instagram: Qualche Dato Sulla Diffusione e Sull’Utilizzo.

Come abbiamo visto dalle statistiche precedenti, Instagram è tra le piattaforme social più utilizzate, anche in Italia. Ecco qualche dato sulla sua diffusione:

  • A livello mondiale, alla fine di marzo 2018 gli utenti Instagram erano oltre 813 milioni con un aumento del 35% rispetto allo stesso periodo del 2017. L’età media si aggira tra i 27/28 anni e il pubblico è prevalentemente femminile.
  • Solo in Italia, gli utenti Instagram sono 16 milioni: il 27% della popolazione nazionale, quindi, condivide foto, video e stories su questo social. Anche qui, la maggior parte degli utenti Instagram è donna (51%).

 

Fonti: DigitalicWe Are Social

 

Conclusioni.

Questi dati fanno capire che, al giorno d’oggi, le aziende che vogliono raggiungere nuovi potenziali clienti in target non possono più esimersi dall’essere presenti sui social e qui devono investire in strategie che gli permettano di arrivare alle persone giuste.

La tua azienda non è ancora presente in modo strategico sui Social Media? Contattaci subito per sapere da dove iniziare.