Home / News / Lead Generation: 3 Consigli Per Generare Nuovi Contatti.
14maggioblog

Lead Generation: 3 Consigli Per Generare Nuovi Contatti.

Data:
14 maggio 2018
/
Categoria:

Un’azienda che vuole farsi trovare online, ottenere nuovi contatti e aumentare il numero di clienti ha la possibilità di sviluppare ulteriormente la sua strategia di marketing grazie al web. La rete, infatti, offre numerosi strumenti che permettono a un’azienda di presentarsi meglio al suo pubblico ma anche di generare nuovi contatti e vendite: si tratta della Lead Generation.
Ma cos’è un Lead? Si tratta di una persona o un’azienda (o più di una) potenzialmente interessata al prodotto o servizio offerto da un brand. L’azienda deve quindi saper intercettare tali lead e convertirli in clienti fidelizzati.

E a cosa serve? Se gestito in modo sistematico e strutturato, un lead può convertirsi in una vendita online o in un contatto ottenuto sul proprio sito.

Cos’è, quindi, la Lead Generation? È l’insieme delle strategie che mirano alla generazione di contatti motivati all’acquisto dei prodotti o servizi offerti da un’azienda o interessati a una partnership. Da questo si desume che no, la Lead Generation non è utile solo a chi vuole trovare potenziali clienti ma indispensabile anche per chi è alla ricerca di nuovi fornitori.

 

Per fare Lead Generation è necessario seguire tre step principali:

#1 Prima di tutto: costruire una propria identità aziendale online

Avere un sito, da solo, non serve a nulla e non genera traffico. Risultato? Solo chi conosce già il brand lo cerca, ma il marchio non riesce a intercettare estranei che hanno un problema specifico o una particolare esigenza che esso può risolvere.

Un sito web, inoltre, va curato, costantemente aggiornato di contenuti inerenti al proprio settore di riferimento; la piattaforma deve essere anche in linea con le tecnologie e al contempo con le caratteristiche dei visitatori. Ne consegue, quindi, che è ugualmente importante analizzare il proprio target di riferimento per offrigli un’esperienza in linea con le sue necessità.

 

#2 Raggiungere e farsi trovare dal proprio target per generare contatti qualificati.

In questa seconda fase, attività cruciali sono:

  • Prevedere una form di contatto nelle pagine del sito importanti per il proprio business, dando all’utente la possibilità di contattare l’azienda in maniera immediata, senza sprecare tempo a cercare la pagina dedicata.
  • Sperimentare una live chat visibile ma non invadente in modo da rispondere velocemente a eventuali richieste di assistenza da parte di clienti e potenziali tali.
  • Offrire agli utenti la possibilità di iscriversi alla Newsletter, a patto di avere contenuti interessanti da inviargli tramite e-mail.
  • Strutturare una Landing Page dedicata a un prodotto o a un servizio in particolare, a un’offerta speciale o a una promozione, a un contenuto da fruire o a una risorsa da scaricare tramite compilazione di uno specifico form.
  • Produrre articoli di alta qualità e pubblicarli su un Blog aziendale, offrendo anche informazioni utili e consigli per risolvere problemi specifici della propria nicchia di riferimento.
  • Ottimizzare il sito e i suoi contenuti lato SEO per garantire un corretto posizionamento sui motori di ricerca.
  • Gestire attività di Social Media Marketing su Facebook, portando le persone sulle pagine del sito che convertono di più. Ricordati: i Social Media sono la seconda (se non la prima a volte) fonte di traffico di un sito web!
  • Avviare una campagna Pay Per Click su LinkedIn indirizzando gli annunci a persone e organizzazioni specifiche.

 

#3 Curare il rapporto con i contatti, accompagnarli all’acquisto e trasformarli in vendite.

Questa fase si definisce in due parole Lead Nurturing e consiste nella creazione di un legame e di un dialogo nel tempo con i contatti ottenuti tramite il sito web. Questo porterà il contatto a scegliere l’azienda rispetto alla concorrenza. Tale attività può essere sviluppata tramite:

  • E-mail Marketing, educando il target alle attività aziendali e monitorando il loro interesse.
  • Blog attivo e sempre aggiornato, che permette di differenziare l’azienda dai competitor e di migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca.
  • Social Media Marketing per sviluppare interazioni dirette.

 

Sei interessato ad attività di Lead Generation per la tua azienda? Contattaci subito: ti proporremo la strategia adatta alle tue necessità, al tuo target e agli obiettivi aziendali. Scrivici le tue esigenze.