Home / News / App vs Sito Mobile Friendly: quale scegliere?
5giugno-blog

App vs Sito Mobile Friendly: quale scegliere?

Data:
5 giugno 2017
/
Categoria:

Applicazione mobile o sito responsive: quale canale scegliere per rendere visibile la propria attività online? Meglio investire in un’app o gli utenti preferiscono consultare e navigare un sito web da smartphone e tablet? Dipende. Non esiste risposta univoca a questa domanda: è necessario valutare caso per caso e optare per la soluzione più adatta al proprio business e alle specifiche esigenze.
Innanzitutto, è fondamentale analizzare alcuni fattori legati alla propria azienda:

  • Qual è il target di riferimento?
  • Che budget si ha a disposizione per la comunicazione?
  • Quali sono gli obiettivi reali da raggiungere?

A questo punto è indispensabile chiedersi: cosa amano gli utenti?
Quando si tratta di fare acquisti online, gli utenti preferiscono di gran lunga utilizzare il proprio smartphone o tablet, escludendo quasi totalmente l’utilizzo di un computer o di un laptop: a confermarlo è Criteo con il suo H1 2016 State of Mobile Commerce Report. Quello che vogliono – e si aspettano di trovare – è una customer journey da mobile immediata,semplice e lineare. Lo dimostra il fatto che il 18% degli intervistati pretende che una pagina da mobile si carichi istantaneamente, mentre il 30% esige che lo faccia al massimo in 1 secondo.

Eccoci, quindi, alla scelta. Nonostante possano sembrare molto simili, app e siti web da mobile presentano tra loro alcune differenze legate anche ai vantaggi e agli svantaggi che offrono. Scopriamoli insieme!

App Mobile
  • È molto interattiva, coinvolge maggiormente l’utente.
  • Raggiunge l’utente in qualsiasi momento grazie all’invio di notifiche push – che possono però essere disattivate manualmente sul dispositivo dallo stesso.
  • Viene scelta dagli utenti per finalizzare gli acquisti: è stato calcolato che un’app converte fino a 3 volte di più rispetto a un’altra piattaforma destinata allo shopping online.
  • È accessibile anche offline.
Sito Responsive
  • È il primo touch point quando un utente entra in contatto con un brand.
  • Adatta tutti i contenuti in automatico a seconda del dispositivo utilizzato per navigarlo, migliorando la visualizzazione e la user experience.
  • I contenuti presenti sulla piattaforma vengono indicizzati dai motori di ricerca.
  • Coinvolge gli utenti nella ricerca e nella scoperta iniziale del brand.
  • Attira più utenti perché il pensiero comune è che un sito web contenga maggiori informazioni.

Infine, in linea generale, un sito web con design responsive è indispensabile per attirare nuovi potenziali clienti, mentre l’applicazione permette di fidelizzare quelli già acquisti.

Ancora indeciso su quale scegliere? Se vuoi avere le idee chiare e trovare il canale di promozione e vendita più adatto per la tua azienda, contattaci subito!